Foto del monte cavallo

Club Alpino Italiano

Sottosezione di Aviano

Sentiero Casara attorno alla Croda dei Toni (m. 2578)

Dolomiti di Sesto

Sabato e domenica 15-16 luglio 2017

L’escursione inizia dalla Val Fiscalina, che si raggiunge da Bagni di Moso, frazione di Sesto in Val Pusteria. A quota 1460m si lasciano le auto al parcheggio del Dolomitenhof e si imbocca il sentiero CAI 102, che attraversa il Piano Fiscalino in moderata salita fino al Rif. Fondovalle, 1560, poco dopo il quale di lascia il segnavia 102 e si prende il 103.

Si risale la Val Fiscalina Alta con percorso vario e belle viste sulla Croda Rossa di Sesto e la Cima Undici, fino al verde pianoro del rif. Zsigmondy-Comici, 2224m. Qui dopo un breve tratto in falsopiano si risale per ghiaie a Forcella Giralba (2431m), dove si valica e si scende in Val Giralba fino al Rif. Carducci (2297m), dove pernotteremo.

Il secondo giorno si segue il segnavia CAI 107, che scende un centinaio di metri di dislivello sotto al rifugio e poi imbocca un canale che risale a Forcella Maria, 2408m. Qui ci si imbraga e si seguono le attrezzature che per una serie di cenge prima orizzontali e poi in discesa ci fanno aggirare la Punta Maria.

Oltrepassato un canalone si risale su terreno più semplice fino alla base della Cima D'Auronzo, dove si riprendono le attrezzature lungo un'esposta cengia rocciosa, attraversando poi un alto ponte sospeso, fino ad arrivare alla base del ghiaione che risale alla Forcella dell'Agnello. Risalite faticosamente le ghiaie si guadagna la forcella con il Bivacco De Toni (2578m). Ora si scende sul versante opposto e si costeggia la lunga parete Ovest della Croda dei Toni, per poi affrontare l'ultima difficoltà del giro: un ombroso canalino roccioso che presenta neve fino a stagione inoltrata.

Si raggiunge infine la forcella Croda dei Ton, 2524m, da cui si può riscendere al rif. Zsigmondy-Comici o proseguire al Rif. Piani di Cengia; da entrambi i rifugi è poi possibile rientrare in Val Fiscalina, al punto di partenza.

In caso di maltempo la gita è passibile di variazioni.

Informazioni o iscrizioni alla gita si possono ottenere presso la sede C.A.I. di Via Ospedale n° 6 il venerdì sera dalle 18.30 alle 19.30, per e-mail o telefonando al capogita (numero di telefono in bacheca sede CAI)

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Questo sito è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. Creative Commons License